Michele ALBORETO | Il signore della F1. Ferrari: gli dobbiamo un MONDIALE Scarica

Invia ai tuoi amici
Aggiungi
  • 25 apr 2020

  • 19 anni fa al Lausitzring moriva uno dei più grandi piloti della storia dell'automobilismo: Michele Alboreto. Una persona fantastica, dolce nella vita e duro in pista, rispettato dai colleghi ed amato dalle folle. Un appassionato di corse, prima di tutto, venuto fuori con le proprie forze ed arrivato in vetta al Mondiale di F1 che l'ha abbandonato proprio sul più bello: Enzo, infatti, diceva sempre che Ferrari doveva almeno un mondiale ad Alboreto. Un pilota d'altri tempi, come quelli della sua generazione, scomparso al Lausitzring il 25 aprile che abbiamo voluto raccontare in questo tributo con l'aiuto di Paolo Ciccarone.

Commenti

  • Stefano Trevòr
    Stefano Trevòr 5 mesi fa

    Avete nominato spesso le livree dei caschi dei piloti, come quello di Senna, Alboreto, Alesi e altri ... così mi è venuta spontanea una domanda: Ma perché non fate una video sulla storia dei caschi? Magari raccontandoci i retroscena e le curiosità di questi caschi, che magari vengono fuori delle curiosità sorprendenti.

  • Roberto Barbato
    Roberto Barbato 5 mesi fa

    Michele Alboreto un vero signore..

  • Matteo Ferrari
    Matteo Ferrari 5 mesi fa (modificato)

    Grazie mille Emiliano, lo stavo aspettando questo video ... Sono un ragazzo giovane ma Alboreto è nel mio cuore ... Una persona fantastica, buona, speciale ed un grandissimo campione ( dopo Ascari e Farina, se la gioca con Patrese, ma io preferisco Michele ) ... Poi mi sono commosso per la sua semplicità vedendo il suo video sulla F40, consiglio di vederlo tutto ... Era un campione e lo sarà sempre, RIP Michele ... Emiliano e Paolo siete fantastici, mi rallegrate in questo periodo ... Poi raccontate anneddoti incredibili ... Continua così, ti seguo da tempo, sei super preparato, simpatico e appassionato ... Grandissimo

  • gio gio
    gio gio 5 mesi fa

    “gli dobbiamo un mondiale “. io gli dedicherei una macchina .

  • Stefano Marzorati
    Stefano Marzorati 5 mesi fa

    Bel tributo ad Alboreto... Belle queste telefonate con Paolo Ciccarone... Ci fanno sempre scoprire delle cose nuove della F1 che dall'esterno non si sanno... Il video finale l'ho visto ieri... Mamma mia che sconnessioni in Mexico

  • Dario G
    Dario G 5 mesi fa

    certo che gli italiani in f1 sono stati sfigati eh

  • Angelo Melis
    Angelo Melis 5 mesi fa (modificato)

    Ho sentito l'intervista di Nadia, e mi sono emozionato. Ricordo bene quegli anni, e le lotte interne alla Ferrari che hanno portato a mangiarsi l'ennesimo titolo. Forghieri ha raccontato spesso quel periodo assurdo. Rombo e' sempre stato un settimanale di merda (si puo' dire?).

  • Enrico Fiore
    Enrico Fiore 5 mesi fa

    Era un Signore, bravo Emiliano ad averlo ricordato!

  • Luna_ WGF
    Luna_ WGF 5 mesi fa

    Notare quanto era avanti f40 con le macchine che si vedono in autostrada

  • Felix Solecaldo
    Felix Solecaldo 5 mesi fa

    Grande Michele!

  • Dario Modolo
    Dario Modolo 3 mesi fa

    Uno dei piloti più sottovalutati della storia della F1.. Grande Michele!

  • Roberto Pedron
    Roberto Pedron 5 mesi fa

    Già 19 anni, veramente il tempo vola

  • Marco Beltrandi
    Marco Beltrandi 5 mesi fa

    Era yba persona garbata, intelligente, persino elegante, misurato, bravo. Avrebbe meritato di vincere almeno nel 1985. Ma ha avuto a che fare con le peggiori Ferrari della storia, purtroppo.

  • Fabrizio Bini
    Fabrizio Bini 5 mesi fa

    Grazie Emiliano....ti avevo chiesto una dedica e un video proprio a lui....TOP

  • Motorfab 70
    Motorfab 70 5 mesi fa

    Impressionante il formulino alla fine del video....

  • Mark Moro
    Mark Moro 5 mesi fa

    Esatto.. la Ferrari gli deve un mondiale per aver sostituito il turbo a metà campionato!

  • Luca Geretto
    Luca Geretto 5 mesi fa

    molto più di un mondiale gli dobbiamo!!!!!!!!!

  • Lenny Valentino Schiaretti

    Fantastico e strepitoso il camera car alla fine!

  • Earthy Drac The Dutch Angel Dragon

    tra michele ed elio non so quale sia il mio preferito dei 2, erano campioni a modo loro, peccato che nel 85 michele non abbia vinto quel mondiale....era suo non di alain...

  • Nicola Piazza
    Nicola Piazza 4 mesi fa

    Un vero signore sia in pista che fuori pista,mi ricordo la settimana del Gran Premio di Monaco 1991,da Roma con il mio collega e amico Pasquale partimmo per 7 notti a Mentone in hotel in mezza pensione,e quindi tutti i giorni andavamo in auto a Montecarlo,gli altri piloti tutti inarrivabili,al massimo ti firmavano un'autografo facendo una capatina dai motorhome come Jean Alesi,Ayrton Senna a un metro da me,mi fece capire dopo il briefing e non si avvicinò a noi tifosi,lui aveva tifosi di tutte le nazionalità,persino dei giapponesi con mogli e figli neonati,che mi ritrovai come vicini di posto in tribuna,invece dopo aver lasciato il paddock e il porto mi dirigo verso il tunnel e a piedi supero Alboreto che chiacchiera con un'amico,gli chiedo se posso fargli una foto e lui mi dice certo,per l'emozione non misi troppo a fuoco la mia Minolta;comunque erano tutti montati,giornalisti,soprattutto della TV,per non parlare che ancora doveva scoppiare tangentopoli e c'erano migliaia di italiani che tra venerdì e sabato avevano raggiunto il Principato con le loro Ferrari stradali,verso le