Lirio Abbate: 'Vivere sotto scorta è cambiare vita e cambiare prospettiva' Scarica

Invia ai tuoi amici
Aggiungi
  • 13 mag 2020

  • Lirio Abbate: 'Sono Palermitano, dove abbiamo visto troppe vittime di Cosa Nostra, ho fatto questo mestiere ispirandomi a Peppino Impastato, oggi non voglio essere giustizialista ma penso alle vittime e ai familiari delle vittime, di loro non si parla mai, di ciò che subiscono'

Commenti