BUGATTI riparte a Molsheim la produzione di Chiron, Divo e non solo... FASE 2 [pure sound] Scarica

Invia ai tuoi amici
Aggiungi
  • 6 mag 2020

  • Riparte a Molsheim (Francia) la produzione della Bugatti: Chiron e Divo e gli altri prodotti della azienda del Gruppo Volkswagen sono in linea con i loro W16 da 1.500 CV. Produzione per lo più artigianale, fatta di tecnici super-preparati in un contesto estremamente affascinante e relativamente rilassato come ritmi: le vetture vengono infatti montate a mano una ad una assemblando il carbonio di scocca e pelle con la forza del motore sedici cilindri. Nel video anche una breve intervista su FASE 2 a Stephan Winkelmann, ex CEO di Lamborghini ed oggi massimo dirigente della Bugatti. Ciao Emiliano Perucca Orfei Masterpilot

Commenti

  • Albert Tyszkiewicz
    Albert Tyszkiewicz 4 mesi fa

    strano che non usano i guanti, anche senza il discorso virus, di norma nelle fabbriche auto li usano sempre.

  • M. O.
    M. O. 4 mesi fa

    Quando parte Alfa Romeo??

  • nicoló lamascese
    nicoló lamascese 4 mesi fa

    Quel motore è gigante, 16 cilindri giusto?

  • Emilio Baldassari
    Emilio Baldassari 4 mesi fa

    Beati gli ultimi se i primi..

  • Fast Cars
    Fast Cars 4 mesi fa

    Che ci fa la bandiera francese visto che Ettore Bugatti era italiano ? Ora e diventato francese ?...

  • Andrea Orecchia
    Andrea Orecchia 4 mesi fa

    Guarda che operai disciplinati, tutti con la mascherina. Invece, da noi, con tutta la gente che ho visto in giro oggi con la mascherina male indossata o addirittura senza, si rifermerà tutto molto presto.

  • AUTOMOTORARE
    AUTOMOTORARE 4 mesi fa

    Alla Ferrari non hanno mai smesso